Twitter | Search | |
Pierpaolo Sileri
Medico Chirurgo. Docente Universitario. Senatore del M5S. Viceministro della Salute.P Professor of Surgery. Senator and Deputy Minister of Health.
575
Tweets
528
Following
5,561
Followers
Tweets
Pierpaolo Sileri Jul 4
Dobbiamo abituarci a mascherina, distanza, lavaggio delle mani e, se si hanno sintomi, a contattare il medico. Ne ho parlato anche con il professor Andrea Crisanti ieri a Padova: Non abbassiamo la guardia.
Reply Retweet Like
Pierpaolo Sileri Jul 4
Replying to @piersileri
non dimentichiamo la lezione appresa ma dobbiamo avere il coraggio di andare avanti e predisporci al futuro, con le migliori preparazioni. (3/3)
Reply Retweet Like
Pierpaolo Sileri Jul 4
Replying to @piersileri
Non dobbiamo averne paura, potranno continuare ad esserci, i focolai, per questo l'importante è scoprirli e contenere la diffusione del virus. Per ciò che abbiamo conosciuto e imparato nell’epidemia, sappiamo ormai come evitare la diffusione del Covid, (2/3)
Reply Retweet Like
Pierpaolo Sileri Jul 4
La nostra guerra si vince combattendo le battaglie e queste battaglie sono i focolai. Circoscriverli, tenerli sotto controllo, fare i tamponi a tappeto e responsabilizzare i cittadini rispetto alla cura della propria salute come difesa della comunità, saranno le nostre armi (1/3)
Reply Retweet Like
Pierpaolo Sileri Jul 3
Replying to @piersileri
al lavaggio delle mani. In più mettiamoci il potenziamento del SSN in termini di posti letto delle terapie intensive, numero tamponi e allora la vedo ancor più difficile perché significherebbe tornare alla situazione pre-febbraio 2020. (2/2)
Reply Retweet Like
Pierpaolo Sileri Jul 3
Se per seconda ondata intendiamo dire di avere di nuovo il dramma di mille morti al giorno come a febbraio e a marzo, questo mi sembra difficile perché significherebbe abbandonare tutte le precauzioni che fino a oggi abbiamo imparato a fare, dalla distanza, alla mascherina (1/2)
Reply Retweet Like
Pierpaolo Sileri retweeted
Agenzia DIRE Jul 3
“Trovare tanti positivi significa avere trovato una catena di contagio in un focolaio circoscritto. Quella situazione è locale, non tutta l’Italia“, spiega .
Reply Retweet Like
Pierpaolo Sileri Jul 3
Il confronto è sano, l’ascolto e il dialogo con i cittadini sono sempre stati la nostra forza per il cambiamento, purché non siano caratterizzati dall’aggressività. Solidarietà a
Reply Retweet Like
Pierpaolo Sileri Jul 2
Replying to @Ariachetira @La7tv
continuiamo a seguire le indicazioni e le precauzioni di sicurezza che abbiamo imparato nell’emergenza. Ora occorre però ripartire: non lasciamo spazio alla paura Il mio intervento
Reply Retweet Like
Pierpaolo Sileri Jul 2
Replying to @piersileri
Ognuno di noi ha paura di contagiarsi ma la paura può essere trasformata in consapevolezza. Le processione di bare che da Bergamo sono state trasferite nelle altre città non le dimentichiamo, è un’immagine che rimarrà nella memoria di tutti. 3/4
Reply Retweet Like
Pierpaolo Sileri Jul 2
Replying to @piersileri
Ci sono più posti in terapia intensiva, più possibilità di fare tamponi e più conoscenza della malattia da parte del Servizio Sanitario Nazionale. 2/4
Reply Retweet Like
Pierpaolo Sileri Jul 2
Ancora sulla Le cose vanno meglio e continuano ad andar meglio. Ci stiamo preparando per questa eventuale ondata. Ripeto ‘eventuale’ perché non credo che sarà come la prima. E spiego perché: il sistema è molto più pronto di prima 1/4
Reply Retweet Like
Pierpaolo Sileri Jul 2
Replying to @piersileri
I focolai ci sono ancora perché il virus circola, dobbiamo spegnerli sul nascere. Quanto alle risorse per la ,l’occasione non è il ma i soldi che possono arrivare all'Italia senza che venga strangolata. L'Italia deve essere libera. 3/3
Reply Retweet Like
Pierpaolo Sileri Jul 2
Replying to @piersileri
Faccio fatica a pensare che il peggio debba arrivare per noi, Spagna, Francia o Germania. Non possiamo continuare a dire che arriverà la e staremo peggio di prima: ciò che abbiamo fatto sul ha funzionato ed abbiamo imparato a gestirlo 2/3
Reply Retweet Like
Pierpaolo Sileri Jul 2
Sulla Non dico che l'Oms abbia sbagliato, ma rimango confuso se mi si dice che il peggio deve ancora arrivare. L’OMS dovrebbe spiegare perché ha parlato del “peggio deve ancora venire”. 1/3
Reply Retweet Like
Pierpaolo Sileri retweeted
CentoCittà Radio1 Jul 2
🗣️ a : "No a ricentralizzare . Sanità regionale ha dei limiti in alcune regioni, ma funziona meglio in altre. E' anno della svolta, dobbiamo usare questa occasione per renderla omogenea con maggior controllo centrale"
Reply Retweet Like
Pierpaolo Sileri Jul 2
L’Italia deve esssre libera Grazie per l’invito
Reply Retweet Like
Pierpaolo Sileri retweeted
Agenzia DIRE Jul 1
"Potranno esserci altre zone rosse ma a ottobre con l’esperienza avuta in questi mesi saremo in grado di fare quello che dobbiamo fare", rassicura parlando di una possibile di .
Reply Retweet Like
Pierpaolo Sileri Jul 1
Con gli avvocati del Foro di Roma, l’Ordine della Capitale, la Fondazione Gemelli per un’iniziativa di screening sierologico e molecolare per gli iscritti all’Ordine con il supporto della Cassa Forense.
Reply Retweet Like
Pierpaolo Sileri Jun 30
La salute è connessa all’ambiente: il corretto uso delle mascherine e dei guanti deve essere affiancato ad un giusto smaltimento. è la campagna di e per smaltire I dispotivi di sicurezza nel modo adeguato
Reply Retweet Like