Twitter | Search | |
Tweets
Lorenzo Cini 30 Jan 17
Replying to @lordcini
athens !
Reply Retweet Like
Lorenzo Cini 20 Jan 17
Athens, Greece,Septhember 2017 PANEL: Bringing Marxism in Social Movement Research? How to Study Capitalism from a Critical Standpoint
Reply Retweet Like
Lorenzo Cini 19 Jan 17
dai forse si!
Reply Retweet Like
Lorenzo Cini 19 Jan 17
poco ma sicuro! Ed un saluto anche al caro brasiliano! Salutaci !
Reply Retweet Like
Lorenzo Cini 19 Jan 17
Replying to @briguzia @AleBezzi
che dicono? Ci querelano?
Reply Retweet Like
Lorenzo Cini 18 Jan 17
ripeto, meglio il brasiliano. Ripeto, meglio il brasiliano
Reply Retweet Like
Lorenzo Cini 18 Jan 17
Mettilo un punto. E falla una pausa quando parli, . Non si capisce una sega. Con e
Reply Retweet Like
Lorenzo Cini 18 Jan 17
finalmente i diaframma di cicchi
Reply Retweet Like
Lorenzo Cini 18 Jan 17
questa "lezione" sulla New wave dell'ex manager dei litfiba: un monologo su di loro. Strategia per il loro rilancio?
Reply Retweet Like
Lorenzo Cini 18 Jan 17
in realtà forse era meglio quello brasiliano...
Reply Retweet Like
Lorenzo Cini 18 Jan 17
Io invece lo sto criticando
Reply Retweet Like
Lorenzo Cini 18 Jan 17
Comunque questo bruno Casini non riesce a fare un discorso di senso compiuto. Mille parentesi, ma il punto quale è? Con
Reply Retweet Like
Lorenzo Cini 18 Jan 17
anticipa le parole di estasiato con
Reply Retweet Like
Lorenzo Cini 18 Jan 17
Reply Retweet Like
Lorenzo Cini 18 Jan 17
Bravi briguzia e alebezzi
Reply Retweet Like
Lorenzo Cini retweeted
Alessandro Bezzi 18 Jan 17
Al Banana Moon si esibivano Camerini, Raf, Battiato... Tra il pubblico un giovanissimo Maroccolo, che farà la storia del rock italiano.
Reply Retweet Like
Lorenzo Cini 18 Jan 17
Replying to @AleBezzi
Reply Retweet Like
Lorenzo Cini retweeted
Senza Soste 4 Jan 16
La caparbietà di Ilaria, la codardia dei Carabinieri -
Reply Retweet Like
Lorenzo Cini 4 Jan 16
Io sto con Ilaria
Reply Retweet Like
Lorenzo Cini 15 May 15
Fattori al fianco dei palestinesi. In Toscana e nel mondo, sempre dalla parte degli oppressi. Questa è la sinistra
Reply Retweet Like