Twitter | Search | |
Search Refresh
Michele Dell'Orco Jun 18
Con il decreto sblocca cantieri stanziati altri 10 milioni per le di ricarica elettrica nei Comuni e nel decreto crescita esteso. A settembre coordinero' la conferenza nazionale sulla mobilità elettrica per il . ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️
Reply Retweet Like
Michele Dell'Orco Jun 17
Triplicate le immatricolazioni negli ultimi mesi e anche le colonnine di ricarica nei Comuni. Ora avanti con il piano mobilità per sostituire i vecchi bus a diesel con quelli nuovi elettrici, contemporaneamente prosegue il piano per le colonnine in autostrada;
Reply Retweet Like
Michele Dell'Orco Jun 13
Dopo ecobonus, il Governo continua a puntare sullo sviluppo della mobilità sostenibile. Nel decreto appena approvato alla Camera è inserita una norma per potenziare l’installazione delle colonnine di ricarica elettriche, stanziati 10 milioni di euro.
Reply Retweet Like
Michele Dell'Orco Jun 6
Oggi sono a per i lavori del Consiglio a rappresentare il Italia, dopo ecobonus nazionale, prosegue con l'appoggiare le proposte per ridurre inquinamento e livelli CO2. Servono decisioni forti condivise e comuni in Ue su questi temi.
Reply Retweet Like
Michele Dell'Orco Jun 4
Reply Retweet Like
Michele Dell'Orco May 24
Pd-Fi-Lega volevano eliminarlo; il invece rilancia l' e aumenta la platea. 👍🏻 ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️
Reply Retweet Like
Lorenzo Lugli May 23
RT dellorco85: A brevissimo DaniloToninelli firma decreto su micromobilità elettrica. Nel dl Crescita allarghiamo platea di moto e motorini che accedono a . E diamo ai Comuni 30mln per colonnine elettriche. Questa è la
Reply Retweet Like
Dott Italia May 20
"L’approccio responsabile da noi adottato anche negli altri paesi europei è l’unico modo per costruire un ecosistema nel lungo periodo per le città." 🛴 la per Dott su
Reply Retweet Like
Dott Italia May 19
Oggi su il nostro piano per una micro-mobilità urbana responsabile, sicura e sostenibile 🛴
Reply Retweet Like
Manuela Palombi May 3
Boom delle immatricolazioni di (+ 162%), grazie agli incentivi introdotti dal . È stata dura far partire questa , ma i risultati sono veramente fantastici. Grazie allo staff del mio Ministero e il lavoro di squadra con Mise e
Reply Retweet Like
Lucia Azzolina Apr 23
Qualcuno l'ha letto o sentito? 🚌 Ben 3,7 miliardi di euro per la lotta contro lo e un più efficiente. Prosegue la con il .
Reply Retweet Like
Edison News Mar 13
Noi ci mettiamo l’energia, la tecnologia: su di raccontiamo come vogliamo creare insieme una .
Reply Retweet Like
Federico Del Prete Mar 5
Replying to @dellorco85
Caspita se la è cambiare motore a un stiamo
Reply Retweet Like
Diego De Lorenzis Mar 5
Con del Governo su abbiamo preso strada giusta anche per politica industriale automotive. conferma con piano investimenti da 5 mld in Italia!
Reply Retweet Like
Luca Sut Mar 5
Il pianeta non può aspettare: riconvertire la produzione in chiave sostenibile, come farà , è quello che vogliamo e sosteniamo. Grazie al nostro iniziamo una rivoluzione culturale che porterà vantaggi dal punto di vista ambientale e occupazionale
Reply Retweet Like
Giovanni Vianello Mar 5
Il gruppo conferma 5 miliardi di investimenti in . Nostro per incentivare l’acquisto di non inquinanti fa bene all’ambiente e all’economia. Avanti con la !
Reply Retweet Like
VALENTINA BARZOTTI Mar 5
Non c’è più tempo per inseguire vecchie tipologie di business!Grazie al nostro ci saranno vantaggi per ambiente, aziende e consumatori
Reply Retweet Like
Angela Raffa Mar 5
group produrrà in Italia la futura 500 elettrica. Nostro e unica strada per investimenti, tutela dell’ambiente e aziende. La prosegue! Il meraviglioso lavoro del Governo del e del Ministro va avanti!
Reply Retweet Like
Emanuele Scagliusi Mar 5
La nuova Alfa Romeo Tonale ibrida di group sarà prodotta in Italia. Confermati 5 miliardi di investimenti nel nostro Paese. Nostri incentivi fondamentali per la che non può più aspettare
Reply Retweet Like
Art UNO Marcianise Dec 7
Inizia il convegno sulla per fare una proposta politica in grado di tener fronte il cambiamento climatico, l’inquinamento e la bonifica delle nostre Terre, bisogna innanzitutto ricominciare ad avere rispetto della
Reply Retweet Like