Twitter | Search | |
Search Refresh
GillesDorphlès 6h
Il bello e il brutto si alternano; il grandioso e il gretto si confondono; l'opulenza e la miseria si danno spesso la mano.
Reply Retweet Like
Luigi Milani 📚 4h
Un libro divertente e illuminante: "Ogni riferimento è puramente casuale", di Antonio Manzini
Reply Retweet Like
GillesDorphlès Aug 13
La coincidenza di un nome - che è più propriamente un cognome.
Reply Retweet Like
GillesDorphlès Aug 15
Che si possa parlare di "moralità" per un aspetto della politica statale che, più di tutti gli altri, viene normalmente considerato del tutto sottratto ad una valutazione del genere, può sembrare strano...
Reply Retweet Like
GillesDorphlès Aug 15
Per non essere,quindi,accusati di eresia occorreva non manifestare le idee bizzarre o stravaganti, mantenendole dentro di sé. Come in ogni regime autoritario era obbligo di coscienza("per carità") denunziare perfino i propri figli e padri.
Reply Retweet Like
GillesDorphlès Aug 17
Avevo finito il mio viaggio in Sicilia, però la Sicilia non l'aveva ancora finita con me.
Reply Retweet Like
GillesDorphlès Aug 18
"Chi può voler bene a dei poveri? “. Questo grosso carico d'istintiva, ma non del tutto infondata diffidenza, mentre li fa devoti e fierissimi, ossequiosi e distanti, dà una nobiltà ai gesti e ai silenzi anche degli ultimi. [1952}
Reply Retweet Like
GillesDorphlès Aug 11
Vale più il nome dell'olio buono (...) il cognome è tale quale noi siamo.
Reply Retweet Like
GillesDorphlès Aug 11
L'acqua si nni va ppi la pinnenza, / l'amuri si nni va unni c'è spranza
Reply Retweet Like
GillesDorphlès Aug 13
... e soprattutto poi d'una specie d'uva detta il Caricante, la quale dà un frutto copioso, ma di mediocre qualità, oltre di che non viene ad addolcirsi perfettamente.
Reply Retweet Like
Libreria Pino Aug 15
Festeggiamo ferragosto con . In questa collezione di racconti, gli investigatori degli scrittori cercano di trascorrere alla meglio il loro giorno di Ferragosto. Il libro si trova qui:
Reply Retweet Like
GillesDorphlès Aug 12
...da un secolo, da Verga, Capuana, De Roberto e Pirandello a Rosso, Borgese, Quasimodo, Brancati, Buttitta, Piccolo, Cattafi, Bonaviri, Addamo, Mazzaglia, Reale(...) i siciliani scrittori sono tra i più significativi scrittori italiani.
Reply Retweet Like
Sal Modugno Aug 17
Reply Retweet Like
Caterina Avenali Aug 11
Molto o molto . O nessuna delle due. ["Uomini nudi" di Alicia , Ed. , 2016]
Reply Retweet Like
GillesDorphlès Aug 17
... la Sicilia è sempre stata terra che ha adattato al suo clima, al suo ambiente, ai suoi costumi, ogni civiltà, ogni religione, ogni potere, che hanno preteso di conquistarla ed assuefarla.
Reply Retweet Like
L’amore ai tempi degli 883 - Romanzo Aug 10
Reply Retweet Like
L’amore ai tempi degli 883 - Romanzo Aug 16
Reply Retweet Like
L’amore ai tempi degli 883 - Romanzo Aug 14
Reply Retweet Like