Twitter | Search | |
Search Refresh
Giuseppe Smorto Aug 22
, uno straniero nei tempi feroci, un articolo di di
Reply Retweet Like
la Repubblica 10 Jul 16
costituzionale, i Sì avanti di un soffio, ma in netto calo IL SONDAGGIO di
Reply Retweet Like
Giuseppe Smorto 4 Sep 17
(Un lucidissimo , ma che rabbia) Ragazzi, non tornate via
Reply Retweet Like
Gad Lerner Dec 7
Molte non saprebbero per chi votare. Ma è proprio lì il loro bello: ci ricordano che in democrazia si può anche fare cittadinanza attiva, e perfino politica, senza la smania di venir eletti per poi comandare
Reply Retweet Like
claudio petruccioli 21 Jun 16
La valutazione più esatta la trovo in Un memento anche per gli ANALISTI da non dimenticare
Reply Retweet Like
Quante Storie Feb 12
"La maggioranza degli italiani, il 51%, è contro l'accoglienza. Un dato che non era scontato, basta vedere la serie storica degli ultimi quattro anni."
Reply Retweet Like
la Repubblica 18 Sep 17
, la oltre . E oltre la : le mappe di
Reply Retweet Like
Giuseppe Smorto 4 Apr 18
: rileggere , un anno dopo. Per ricordare il futuro via
Reply Retweet Like
Isabella Deiana 4 Jul 16
Grande !!! :-) <3
Reply Retweet Like
RaiPlay 3 May 16
Stasera a referendum, pensioni, sanità e lavoro. Con e
Reply Retweet Like
ottavio di brizzi 9 Sep 18
“La paura è figlia di sfiducia negli altri, direttamente legata alla solitudine. La disintermediazione è il principio cardine del populismo. Per costruire un popolo -che non esiste- si deve partire dal costruire un nemico, territorio da difendere” a
Reply Retweet Like
𝐒𝐭𝐞𝐟𝐚𝐧𝐨 𝐃𝐚𝐥𝐥'𝐀𝐠𝐚𝐭𝐚 🐧 2 May 16
Reply Retweet Like
Martina Carone 9 Jul 18
Oggi su c’è un strepitoso: le parole del presente e quelle del futuro. (Indovinate quale partito - a questo punto - *dovrà* cambiare nome?)
Reply Retweet Like
Maria Latella 18 Mar 13
su : : "Saliti passeggeri diversi, con destinazioni diverse e una comune meta intermedia:destrutturare"
Reply Retweet Like
Quante Storie 14 Mar 18
Reply Retweet Like
Nick Celentano 8 Oct 16
Reply Retweet Like
Martina Carone May 24
Replying to @Martina_Carone
Salvini, che non è scemo, ha le sue motivazioni: secondo , oltre 2 italiani su 3 si informano di politica via social (nel 2017 era il 53%). Immaginate quanto possono essere efficaci messaggi così sugli indecisi (cioè, secondo alcuni, fino al 30% degli elettori circa)
Reply Retweet Like
roberta paolini 17 May 18
Reply Retweet Like
Anna Bosco 30 Jan 17
Who voted yes and who voted no in the Italian Referendum by &
Reply Retweet Like
claudio petruccioli 27 Aug 18
Nel momento del suo massimo successo inventò l'acronimo PdR (partito di Renzi) Sappiamo com'è finita Oggi su ne lancia uno nuovo: LdS (Lega di Salvini) Possiamo sperare...
Reply Retweet Like