Twitter | Search | |
filippo greggi
a volte qui , più spesso a studiare filosofia
225
Tweets
451
Following
39
Followers
Tweets
filippo greggi retweeted
carlotta Mar 25
Marco Boattini, Salvatore Cuono Piscitelli, Slim Agrebi, Artur Iuzu, Hafedh Chouchane, Lofti Ben Masmia, Ali Bakili, Erial Ahmadi, Ante Culic, Carlo Samir Perez Alvarez, Haitem Kedri, Ghazi Hadidi, Abdellah Rouan, morti in stato di detenzione a seguito delle rivolete in carcere
Reply Retweet Like
filippo greggi Mar 19
Smettiamola di attaccare chi va a correre: il problema sono le fabbriche aperte via
Reply Retweet Like
filippo greggi retweeted
carlotta Mar 8
Nelle carceri milanesi i/le detenute hanno appreso della dai tg, le carceri non avevano dato comunicazioni. Immaginate il panico di non sapere cosa succede a fuori a chi ti è caro e di essere bloccati dentro
Reply Retweet Like
filippo greggi retweeted
The Submarine Mar 2
Cosa sta succedendo al confine tra Grecia e Turchia
Reply Retweet Like
filippo greggi retweeted
noCPR Jan 22
"Picchiato da 10 agenti, trascinato come un cane” (un nuovo caso ma senza una Ilaria). Ne parliamo qua
Reply Retweet Like
filippo greggi retweeted
stanchezza Jan 21
non è una "trovata" o una "provocazione", è istigazione all'odio razziale :)
Reply Retweet Like
filippo greggi Nov 27
è da decenni che funziona con gli umani non vedo perchè non debba funzionare anche con le mucche
Reply Retweet Like
filippo greggi retweeted
Matteo Brambilla Nov 25
Nolite te bastardes carborundorum: condanniamo i carnefici, ma anche un certo tipo di cultura - thread
Reply Retweet Like
filippo greggi Nov 19
il tutto per essersi schierati a difesa della popolazione curda
Reply Retweet Like
filippo greggi Nov 14
“pensare, attaccare, costruire - questa è la linea favolosa”
Reply Retweet Like
filippo greggi retweeted
Alessandro Massone Nov 5
come diventare marxisti in 38 secondi
Reply Retweet Like
filippo greggi retweeted
Mattia Salvia 10 Oct 19
L'aspetto più assurdo di come si sta raccontando l'invasione del Rojava è questa dissonanza cognitiva: "non dovevano tradirli" - "e l'UE dov'è" - insomma l'idea che noi siamo i buoni ma per qualche motivo non riusciamo ad opporci ai cattivi
Reply Retweet Like
filippo greggi retweeted
carlotta 9 Oct 19
la Turchia è il terzo paese verso cui l'Italia esporta armi, nel 2018 per un totale di 362 milioni di euro le armi che colpiscono i/le curde (da anni) sono anche nostre
Reply Retweet Like
filippo greggi 26 Sep 19
lol
Reply Retweet Like
filippo greggi retweeted
Zbarskij 7 Aug 19
Finisce male, finisce molto male.
Reply Retweet Like
filippo greggi retweeted
Archivio dei tweet di Wu Ming, 2009 - 2019 6 Aug 19
Salvini elogia il PD di per lo sgombero di : "Molto bene, la musica è cambiata: ordine, legalità e democratiche ruspe!" Lo diciamo da tanto tempo che Lega e PD si distinguono un minimo solo nei toni. Le politiche sono le stesse, su tutto.
Reply Retweet Like
filippo greggi retweeted
stanchezza 1 Aug 19
“Salvini senza freni,” “Ministro contro tutti,” “Scatta la polemica.” Non vedo “istigazione all’odio razziale” o “grave affermazione razzista.” La normalizzazione è anche questo.
Reply Retweet Like
filippo greggi retweeted
The Submarine 31 Jul 19
Nel 1989, Kimberlé Crenshaw coniava un concetto destinato a conquistare il movimento femminista e a rivoluzionare il nostro approccio alle disuguaglianze. Trent’anni dopo, è il momento di riprendere contatto con la storia dell’intersezionalità
Reply Retweet Like
filippo greggi 18 Jul 19
un ragazzo in stazione mi chiede qualche soldo per mangiare. dice che si vergogna e che è mio connazionale anche se è colorato. questo paese deve sprofondare
Reply Retweet Like
filippo greggi retweeted
S/Confini 28 Jun 19
Abbiamo parlato con di e , armi con cui si combatte la guerra contro gli ultimi. Tra questi, anche i migranti poveri, da escludere a tutti i costi dalla città "decorosa", sempre più trincerata e impaurita.
Reply Retweet Like