Twitter | Search | |
This is the legacy version of twitter.com. We will be shutting it down on 15 December 2020. Please switch to a supported browser or device. You can see a list of supported browsers in our Help Center.
coso, come se chiama
Ma una città che deve spegnere l'illuminazione pubblica perché senza turisti per 2-3 mesi come la vogliamo chiamare? Per me è un non-luogo, tipo n'aeroporto senza più voli, o n'autostrada caduta in disuso. La realtà dimostra che il modello di città dei liberali è SBAGLIATO
Reply Retweet Like More
Mariangela Carbone May 13
Replying to @cosocomesechiam
Lampioni spenti e telecamere accese?
Reply Retweet Like
Enrico Pallazzo May 13
Replying to @cosocomesechiam
Reply Retweet Like
micioalato May 13
Ma chi le vuole ste città club Med!!!!!
Reply Retweet Like
Erre Ci May 13
Replying to @cosocomesechiam
il set del truman show in pratica
Reply Retweet Like
🇮🇹VoxPopuli🇮🇹 May 13
Replying to @cosocomesechiam
Il modello di società proprio.
Reply Retweet Like
Chiara Skià 🇮🇹 May 13
È da fine gennaio che non guadagnano. Sono diversi mesi. Detto ciò a fare le spese dell’alto costo della cultura è la cultura stessa. Sono i musei, i teatri e le biblioteche che non apriranno. E sarà tutto il mondo a perderci, mica il concetto di città
Reply Retweet Like
Michail Bulgakov May 13
Una città buia sarebbe un posto non inquinato
Reply Retweet Like
Gaetano Amodeo May 13
Anche Gardaland ha lo stesso problema
Reply Retweet Like
Monsieur en rouge May 14
Replying to @cosocomesechiam
Mi hai fatto venire voglia di condividere qualche parola che avevo scritto nell'agosto 2018 arrivando a Firenze alla fine della Via degli Dei...
Reply Retweet Like
Il Sisco May 14
Ma un pensiero a chi ha perso o sta per perdere il lavoro in questa città che vive di turismo? Migliaia di camerieri, commessi, pizzaioli, dipendenti di alberghi, artigiani, commercianti, etc.. Devono crepare?
Reply Retweet Like
El_Pinta May 14
Devono innovare e rinnovarsi. Altrimenti a casa. È il mercato, funziona così. Lo stato non dovrebbe esistere. Di certo non dopare l'economia con aiuti e sussidi che uccidono nella culla l'innovazione. Per colpa di questo assistenzialismo l'Italia è messa così. Bisogna accelerare.
Reply Retweet Like