Twitter | Search | |
Carlotta Sami
Spokeswoman “We humanise what is going on in the world and in ourselves only by speaking of it, and in the course of speaking of it we learn to be human”
16,767
Tweets
2,599
Following
21,142
Followers
Tweets
Carlotta Sami retweeted
Valentina Furlanetto 1h
Rifugiati e lavoro. Martedì 24 settembre parliamo di questo al convegno a Roma Vi aspettiamo.
Reply Retweet Like
Carlotta Sami 3h
La testimonianza, pensando a tutti quelli che sono ancora in Libia. Nessuno può restare indifferente. Chi attraversa il Mediterraneo scappa da tutto questo.
Reply Retweet Like
Carlotta Sami retweeted
Doc3 10h
"Ci rivolgiamo all'Unesco perché intervenga, finché è in tempo, a convincere una ancora ingenua classe dirigente, che la sola ricchezza dello Yemen è la sua ricchezza" presenta "Yemen, nonostante la guerra" Giovedì in seconda serata su
Reply Retweet Like
Carlotta Sami retweeted
UNHCR Italia 6h
Nessuno rischia la propria vita in mare a meno che non abbia altra scelta: è necessario offrire alternative sicure alle persone costrette a fuggire dalle loro case a causa di guerre, violenze e persecuzioni.
Reply Retweet Like
Carlotta Sami retweeted
Quirinale Sep 16
: Investire nella scuola è la scelta più produttiva sia per le istituzioni sia per le famiglie. Accresce il capitale sociale del Paese.Rinunciare alla formazione, o vivere la scuola senza impegno, è spesso l’anticamera dell’emarginazione, della povertà, dell’illegalità
Reply Retweet Like
Carlotta Sami retweeted
Daniela Pompei 19h
L’alto commissario Onu per i rifugiati Grandi e il fondatore di S. Egidio Riccardi, “l’umanità in cerca di una casa” via
Reply Retweet Like
Carlotta Sami 12h
Replying to @BaobabExp
Uno non direbbe d’esser in Italia. Le conseguenze le hanno già pagate quei bambini che per sempre proveranno il gusto amaro del sentirsi esclusi. Fra senso di umiliazione e rabbia.
Reply Retweet Like
Carlotta Sami retweeted
Céline Schmitt Sep 16
Alors que les combats se poursuivent à Tripoli, les évacuations humanitaires et la réinstallation sont vitales pour les réfugiés les plus vulnérables détenus dans des centres de détention en Libye. Ces évacuations sauvent des vies.
Reply Retweet Like
Carlotta Sami retweeted
Quirinale Sep 16
: Il pensiero corre a quel ragazzino di quattordici anni, che veniva dal Mali,che aveva attraversato il deserto ed è annegato in un naufragio nel Mediterraneo. Quando ne hanno ritrovato il corpo, si è scoperto che aveva cucito, nel vestito, la sua pagella
Reply Retweet Like
Carlotta Sami retweeted
UNHCR, the UN Refugee Agency Sep 16
Who are our 2019 heroes? 💪Meet the regional winners on 18th September
Reply Retweet Like
Carlotta Sami Sep 16
Replying to @EleonoraCamilli
Che bella testa e che bel ❤️
Reply Retweet Like
Carlotta Sami retweeted
UNHCR Italia Sep 16
Chi sono i vincitori regionali del 2019? 🤔 Scoprilo il 18 settembre! 🗓️
Reply Retweet Like
Carlotta Sami retweeted
Chiara Cavalcanti Sep 16
UNHCR Tunisia Operational Update for the month of August is out!!
Reply Retweet Like
Carlotta Sami Sep 16
Grande 🙌🏽🙌🏽🙌🏽
Reply Retweet Like
Carlotta Sami retweeted
UNHCR Italia Sep 16
Le Nazioni Unite sono nate dagli orrori dell’olocausto e della seconda guerra mondiale. Abbiamo il dovere di opporci ad ogni forma di antisemitismo contro il ripetersi della storia nelle sue forme più aberranti. La nostra solidarietà a
Reply Retweet Like
Carlotta Sami Sep 16
Search and rescue in the Mediterranean are vital, every day, every minute have life and death consequences. Huge thanks to your work.
Reply Retweet Like
Carlotta Sami retweeted
Esma Çakır Sep 16
É un bellissimo reportage della mia collega Irene Savio sulla fame in Niger sul quotidiano El Periodico che ho fatto un piccolo contributo con le foto (tranne l'ultima). Bravissima 😊👏
Reply Retweet Like
Carlotta Sami Sep 16
Nel Mediterraneo le ONG hanno riempito un vuoto, sopportando ostacoli e criminalizzazione. Questo vuoto richiama una specifica responsabilità degli Stati e la fine di questo braccio di ferro.
Reply Retweet Like
Carlotta Sami Sep 16
Reply Retweet Like
Carlotta Sami retweeted
Filippo Grandi Sep 15
Very honoured to have been invited by to contribute to the meeting on peace and dialogue between cultures. Because . .
Reply Retweet Like